CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA​

1. DISPOSIZIONI GENERALI
1.0 Sleipner Italia Srl (la Società) ha sede legale in Massarosa, Via Giuseppe Duccini 120, Codice Fiscale, Partita Iva IT02568210468, REA n°. LU 235936, Tribunale di Lucca, PEC: sleipneritaliasrl@legalmail.it.
1.1 Le vendite di Sleipner Italia Srl sono sottoposte alle presenti condizioni generali di vendita che prevalgono su ogni condizione particolare, comprese le condizioni d’acquisto dell’acquirente, a meno che un rappresentante della Società espressamente autorizzato non stabilisca altrimenti e per iscritto.
1.2 Sleipner Italia Srl commercializza in Italia prodotti fabbricati da Sleipner Motor AS a marchio Sleipner e/o Side-Power nonché prodotti di propria fabbricazione. Nel caso di vendita ad una clientela professionale, il rapporto tra la Società ed i clienti non è disciplinato dalle norme a tutela dei consumatori.
1.3 L’apertura di un conto e/o l’invio di un ordine implica l’accettazione delle presenti condizioni generali di vendita indipendentemente da ogni clausola proposta dall’acquirente.
1.4 Le presenti condizioni generali di vendita sono soggette a modifiche in qualsiasi momento e senza preavviso. Le condizioni generali di vendita applicabili sono quelle in vigore nel momento in cui l’ordine viene inviato dal cliente.
1.5 Nel caso in cui una qualsiasi delle presenti condizioni generali di vendita non sia applicata, le altre condizioni continueranno ad esserlo e a produrre i loro pieni effetti. 1.6 Nel caso in cui Sleipner Italia Srl non si avvalga di uno dei diritti previsti nelle presenti condizioni generali di vendita, o se ne avvalga in ritardo, prima o dopo aver constatato un’inadempienza dell’acquirente, ciò non comporta la rinuncia per la Società ad esercitare i suoi pieni diritti.

2. APERTURA CONTO e ORDINI
2.1 Prima di inoltrare l’ordine, i potenziali clienti devono richiedere il formulario di apertura conto. L’invio di un ordine non sarà valido sino a quando Sleipner Italia Srl non avrà ricevuto e accettato il formulario d’apertura conto per iscritto.
2.2 La richiesta di offerte inviate dai clienti alla Società, sono da considerarsi semplici richieste, il cui perfezionamento è subordinato all’emissione di un ordine scritto dal cliente ed alla accettazione da Sleipner Italia Srl e non rappresentano in nessun caso “ordine esecutivo di acquisto”.
2.3 Gli ordini devono essere trasmessi in forma scritta via fax o e-mail. Non si accettano contestazioni sugli ordini telefonici.
2.4 Nella trasmissione degli ordini, al fine di evitare errori nell’evasione degli stessi è necessario indicare la descrizione del prodotto e il codice articolo Sleipner Italia Srl. In caso contrario non si assumono responsabilità per eventuali errori di interpretazione derivanti da indicazioni insufficienti.
2.5 Gli ordini saranno accettati da Sleipner Italia Srl solo con conferma scritta. Sino all’emissione della conferma scritta i preventivi sono soggetti a modifiche senza preavviso.
2.6 Una volta confermati per iscritto e tramite nostra conferma d’ordine, gli ordini non potranno essere annullati o subire modifiche, a meno che un rappresentante autorizzato da Sleipner Italia Srl non decida altrimenti e per iscritto.

3. CATALOGO E LISTINO
3.1 Le specifiche del catalogo (in qualsiasi forma, cartaceo o elettronico) ed i prezzi del listino in vigore possono essere modificati senza preavviso.
3.2 I prezzi e le condizioni applicate sono quelle in vigore alla data di spedizione della merce e risultanti dalla conferma ordine. Per gli ordini programmati all’interno di una stagione nautica ma con consegna richiesta nella stagione successiva (stagione nautica 1 Settembre – 31 Agosto anno successivo), i prezzi applicati saranno quelli del listino in vigore al momento della data di spedizione e non di invio ordine.
3.3 Tutti i prezzi esposti sono espressi in Euro (€) e si intendono franco nostro stabilimento (EXW – incoterms 2000), IVA, trasporto, imballi speciali ed eventuali spese doganali escluse, salvo diverso accordo tra le parti.
3.4 Il valore di ordine minimo è di 100€+IVA se applicabile. Al di sotto di questo importo saranno addebitati 10,00€ per minimo ordinabile.

4. TRASPORTI
4.1 Le condizioni di trasporto sono quelle indicate nella conferma d’ordine. Se le condizioni di trasporto non sono oggetto di un accordo specifico, il trasporto si effettua con partenza da Sleipner Italia Srl, EXW (incoterms 2000).
4.2 Le spese di trasporto sono rifatturate all’acquirente ogni volta che Sleipner Italia Srl è incaricato del trasporto.

5. TRASFERIMENTO DEI RISCHI
5.1 I rischi che gravano sulla merce e sul suo trasporto sono a carico dell’acquirente a partire dall’inizio della consegna della merce anche se la merce viaggia in porto franco. Quest’ ultimo ha inizio, per tutte le vendite e a prescindere dal luogo di destinazione, nel momento in cui la merce abbandona gli stabilimenti e i magazzini Sleipner Italia Srl, indipendentemente dalle modalità di vendita e dal regolamento del prezzo del trasporto.
5.2 Spetta all’acquirente assicurare la merce a sue spese contro i rischi del trasporto e assicurarsi al momento della consegna del buon stato degli imballi ed eventualmente avanzare riserve nei confronti dello spedizioniere, unico responsabile di eventuali perdite, rotture, avarie e ritardi.

6. DATA DI CONSEGNA
6.1 Le date di consegna di Sleipner Italia Srl sono date a titolo puramente indicativo.
6.2 Tranne nei casi di colpa grave e intenzionale di Sleipner Italia Srl, l’acquirente non può servirsi del ritardo della consegna come pretesto per annullare la vendita, rifiutare la merce o reclamare un’ indennità.
6.3 Se l’acquirente dopo messa in mora rifiuta la consegna della merce, Sleipner Italia Srl potrà senza pregiudizio di danni e interessi esigere, l’esecuzione del contratto di vendita o considerarla risolta definitivamente. Gli acconti versati saranno trattenuti dalla Sleipner Italia Srl.

7. RECLAMI
7.1 I reclami relativi a mancanze o ad errori riscontrati nella merce consegnata rispetto a quella ordinata, o nelle fatture devono essere inviati per scritto (fax o e- mail) insieme alla conferma d’ordine, al trasportatore e a Sleipner Italia Srl subito dopo il ricevimento della merce e, comunque entro 8 giorni dalla data di ricevimento della stessa. La semplice menzione “sotto riserva d’imballaggio” non ha nessun valore giuridico.
7.2 L’acquirente deve segnalare a Sleipner Italia Srl tutte le anomalie e gli errori riscontrati nella merce ricevuta e non deve rinviare la merce sino a quando la Società non ne accetterà il reso. Le spese di trasporto per il rinvio della merce sono a carico dell’acquirente, tranne nei casi in cui Sleipner Italia Srl è responsabile degli errori e delle anomalie riscontrate nella merce consegnata.
7.3 Se l’acquirente non invia il reclamo al trasportatore e a Sleipner Italia Srl entro i termini qui specificati, nessun reclamo è ritenuto valido.
7.4 Nel caso in cui l’acquirente abbia inviato il reclamo al trasportatore e a Sleipner Italia Srl entro i termini qui specificati e sia accertata la responsabilità di Sleipner Italia Srl per gli errori riscontrati, sarà obbligo di Sleipner Italia Srl riparare, modificare o completare la merce consegnata, a esclusione di ogni riduzione di prezzo, rimborso e interruzione della vendita.
7.5 Indipendentemente dalla loro veridicità, i reclami espressi dall’acquirente non dispensano quest’ ultimo dall’obbligo di pagamento dell’ammontare dell’ordine, conformemente ai termini specificati nel contratto di vendita.

8. IMBALLO
8.1 L’imballo è normalmente gratuito, salvo particolari confezioni per i quali sarà addebitato in maggior misura rispetto all’imponibile netto dell’ordine.
8.2 Gli imballaggi speciali, export, prodotti pericolosi, trasporti aerei o trasporti marittimi saranno fatturati in aggiunta con specifica riga d’ordine.

9. PAGAMENTO
9.1 Le condizioni di pagamento applicabili sono quelle indicate nella conferma d’ordine. Non sarà ammesso nessuno sconto in caso di pagamento anticipato. Il pagamento è da effettuarsi in anticipo a meno che la conferma d’ordine non stabilisca diversamente.
9.2 In caso di disaccordo su una parte della fattura, l’acquirente s’impegna a pagare senza ritardo la parte non contestata.

10. MANCANZA DI PAGAMENTO
10.1 Il mancato pagamento alla data di scadenza costituisce grave infrazione che autorizza Sleipner Italia Srl, senza nessun obbligo di preavviso, a sospendere tutte le consegne e ad annullare il contratto di vendita con l’acquirente, senza nessuna azione di risarcimento di danni e interessi.
10.2 Il mancato pagamento alla data di scadenza autorizza Sleipner Italia Srl a richiedere all’acquirente il pagamento delle somme non ancora scadute, oltre ad addebitare gli interessi di ritardato pagamento nella misura prevista dal D.Lgs 231/2002 e successivi aggiornamenti.

11. CESSIONE DEL CREDITO
11.1 Sleipner Italia avrà diritto di cedere il credito maturato verso il cliente a terzi in qualsiasi momento, così come di stipulare assicurazioni sulla solvibilità del cliente stesso, senza obbligo di preavviso e senza che da tale situazione possano sorgere in capo al cliente, diritti di risarcimento o pretese di risoluzione o annullamento del contratto.

12. ANNULLAMENTO DELL’ORDINE – RECESSO – PENALE
12.1 [Senza pregiudizio dell’articolo 52 del vigente Codice del Consumo per i contratti conclusi con i consumatori finali fuori dai locali commerciali], è sempre escluso il recesso del cliente dal contratto per la fornitura di prodotti speciali se comunicato in data successiva al ricevimento della conferma d’ordine di Sleipner Italia ovvero nel caso in cui Sleipner Italia abbia dato inizio alla costruzione del prodotto o alla esecuzione della fornitura.
12.2 Con riguardo ai prodotti standard, qualora il cliente non provveda al ritiro nel termine previsto nella conferma d’ordine di Sleipner Italia ovvero, una volta intervenuta l’esecuzione del contratto o l’inizio dell’esecuzione da parte di Sleipner Italia, intendesse annullare l’ordine, lo stesso sarà tenuto a pagare una penale per il recesso come segue:

– 25% del valore netto del prodotto di cui all’ordine (prezzo di vendita, Iva esclusa), esclusi i costi accessori di imballaggio, trasporto e simili, nel caso in cui la consegna del prodotto non sia ancora avvenuta;

– 50% del valore netto del prodotto di cui all’ordine (prezzo di vendita, Iva esclusa), esclusi i costi accessori di imballaggio, trasporto e simili, nel caso in cui il cliente intenda restituire l’intera fornitura già consegnata nel termine massimo di un mese di calendario decorrente dalla data della consegna, previa l’autorizzazione scritta di Sleipner Italia.

12.3 In ogni caso il prodotto dovrà essere restituito, a cura e spese del cliente alla sede operativa di Sleipner Italia in Via Giuseppe Duccini 120, 55054 Massarosa (LU), Italia, integro e perfetto come consegnato, conformemente alle statuizioni che precedono ed a quanto previsto all’articolo 13.

13. RESI DI PRODOTTI
13.1 È fatto espresso divieto di restituzione di prodotti a qualsiasi titolo se non preventivamente concordati e autorizzati da Sleipner Italia Srl su apposito modulo RMA con numero di autorizzazione reso. In caso contrario il reso non sarà accettato e verrà respinto con oneri a carico del cliente, salvo diversi accordi tra le parti.
13.2 Resi di merce dovranno essere inviati a cura e spese del cliente alla sede operativa di Sleipner Italia in Via Giuseppe Duccini 120, 55054 Massarosa (LU) Italia. Il materiale viaggia a rischio e pericolo del cliente, fatto salvo il diritto di Sleipner Italia Srl di addebitare i danni.
13.3 Eventuali reclami per prodotti venduti a clientela professionale non conformi all’ordinato o per vizi dei prodotti stessi possono essere accettati soltanto se notificati a mezzo lettera raccomandata A.R., fax, o mail PEC entro otto giorni dalla data di ricevimento del materiale; trascorso tale periodo decade ogni diritto di reclamo.
13.4 In ogni caso non verranno accettati prodotti resi e relative fatture se:

– privi di bolla di reso (DDT) riportante il numero bolla (DDT) di consegna Sleipner Italia Srl.;

– danneggiati;

– privi di imballaggi ed etichette integri o in condizioni diverse da quelle di fornitura; 13.5 Scaduto il mese dalla data di ricezione della merce, salvo diverso accordo scritto con il cliente.
13.6 In caso di accettazione reso per incorretto ordine cliente, in caso di accettazione da parte di Sleipner italia, sarà applicata una penale di re-stocking pari al 20% del valore riportato in fattura o 20€ (qualunque sua il valore superiore) e saranno addebitate le spese di trasporto.
13.7 In caso di errore causato da Sleipner Italia Srl o dal corriere, non sarà addebitata alcuna penale o spesa di diversa natura.

14. GARANZIA
14.1 Il consumatore è titolare dei diritti previsti in tema di garanzia del prodotto compravenduto dagli articoli 128 e successivi del Codice del Consumo; tali diritti restano impregiudicati dalle indicazioni di garanzia espresse nel presente articolo 14. La garanzia è offerta da Sleipner Italia Srl, Via G. Duccini 120 – 55054 Massarosa (LU) Italia. 14.2 Gli articoli prodotti da Sleipner Motor AS sono garantiti nell’ essere privi di difetti di lavorazione e nei materiali utilizzati quando funzionanti in condizioni normali di utilizzo e servizio per i quali sono stati progettati e costruiti.
14.3 Il periodo di garanzia è di ventiquattro (24) mesi a partire dalla data di consegna della costruzione all’armatore finale per le barche diporto fino ad un massimo di trenta (30) mesi dalla data di consegna dei prodotti al trasportatore, distributore o rivenditore e di 12 mesi per le barche da lavoro. Prova dell’acquisto dovrà essere inclusa per dimostrare validità del periodo di garanzia.
14.4 Questa garanzia è trasferibile e copre il prodotto all’interno del tempo indicato. 14.5 In caso un qualsiasi componente sia dimostrato essere difettoso, con esclusione di quanto previsto ai successivi paragrafi il Cliente dovrà:
– (a) Notificare per iscritto a Sleipner Italia Srl (fax o mail) o suo centro service autorizzato, richiesta di garanzia, completando, al meglio delle sue conoscenze, una relazione dettagliata della natura e circostanze del difetto riscontrato, includendo, numero di serie del prodotto, data di acquisto, luogo di acquisto, prova di acquisto, nome ed indirizzo dell’installatore e nome dell’acquirente, indirizzo e numero di telefono;
– (b) Il Cliente dovrà restituire la parte difettosa o l’unità se richiesta, insieme alla dichiarazione di cui al paragrafo precedente a Sleipner Italia Srl o un centro di assistenza autorizzato. In nessun caso, la merce di cui si richiede garanzia può essere rinviata a Sleipner Italia Srl o suo centro service autorizzato senza un accordo preliminare tra l’acquirente e Sleipner Italia Srl. Le spese di trasporto per la restituzione della merce sono a carico dell’acquirente.
– (c) Se, a seguito dell’esame di Sleipner Italia o del Centro di assistenza autorizzato, si determina che il difetto deriva da materiale o lavorazione difettosi, l’apparecchiatura verrà riparata o sostituita. La garanzia si limita alla sostituzione e/o riparazione dei pezzi da noi riconosciuti difettosi all’origine e che dovessero pregiudicare il corretto funzionamento dell’apparecchio e non anche le spese sostenute per la loro sostituzione (smontaggio e/o montaggio, costi di alaggio etc). Una volta completata la riparazione o sostituzione il prodotto sarà restituito all’Acquirente a spese di Sleipner Italia stessa;
– (d) Nessun rimborso del prezzo di acquisto sarà concesso all’Acquirente, a meno che Sleipner Italia Srl non sia in grado di rimediare al difetto dopo aver avuto un numero ragionevole di opportunità per farlo. Prima del rimborso del prezzo di acquisto, l’Acquirente deve presentare una dichiarazione scritta da un fornitore di attrezzature nautiche professionale che le istruzioni di installazione del Manuale di installazione e funzionamento sono state rispettate e che nonostante questo, il difetto rimane;
– (e) il servizio di garanzia deve essere eseguito solo da Sleipner Italia Srl o da un Centro di assistenza autorizzato e qualsiasi tentativo di porre rimedio al difetto da parte di chiunque altro rende nulla la presente garanzia.
14.6 Sleipner Italia Srl esclude da garanzia danni o rotture derivate da impropria installazione, manomissione, incorretta manutenzione, uso errato, improprio o difforme dalle avvertenze riportate sul manuale d’ istruzione, normale usura, scoloritura e sostituzione di componenti o accessori originari con altri di tipo non approvato dal costruttore, condizioni che eccedano le specifiche di prestazione del prodotto, compresa l’esposizione a calore eccessivo, spruzzi di acqua dolce o salata o immersione in acqua, tranne per le apparecchiature appositamente progettate come impermeabili. 14.7 Sono esclusi dalla garanzia difetti riscontrati sul prodotto riconducibili ai danni causati durante il trasporto.
14.8 Non viene fornita alcuna altra garanzia espressa e non esistono garanzie che si estendono oltre a quelle descritte nella presente sezione 14 . Questa garanzia è espressamente al posto di qualsiasi altra garanzia espressa o implicita, inclusa qualsiasi garanzia implicita di commerciabilità, idoneità per gli scopi ordinari per i quali vengono utilizzati tali beni, idoneità per uno scopo particolare e qualsiasi altro obbligo da parte di Sleipner Italia Srl o dei suoi dipendenti e rappresentanti.
14.9 Sleipner Italia Srl o i suoi dipendenti non sono responsabili di danni diretti, di danni speciali, di danni incidentali o danni indiretti derivanti da qualsiasi difetto di cui alla garanzia o qualsiasi altra fonte, compresi, il mancato profitto, il mancato utilizzo, ed eventuali danni o sostituzioni di beni strumentali e di beni di proprietà. La garanzia non comprende le spese di imballo, trasporto e le eventuali spese di trasferta per eventuali interventi richiesti presso la sede del cliente. È a carico dell’acquirente ogni spesa relativa alla rimozione e alla re-installazione del prodotto. Il cliente non potrà pretendere alcun rimborso per le spese accessorie sostenute o per il fermo dell’imbarcazione e/o impianto. L’intervento in garanzia non dà luogo a prolungamenti/rinnovi della stessa. Le parti difettose sostituite in garanzia rimangono di proprietà di Sleipner Italia Srl. Solo i pezzi sostituiti beneficiano di una nuova garanzia contrattuale che copre il periodo di validità indicato.
14.10 Sleipner Italia Srl non si assume alcuna responsabilità per danni accidentali o consequenziali di qualsiasi tipo, inclusi i danni derivanti dalla collisione con altre navi o oggetti.
14.11 La garanzia è riconosciuta in qualunque paese di vendita del prodotto, all’interno e all’esterno dell’Unione Europea, secondo le specifiche leggi vigenti. Quanto sopra sostituisce qualsiasi altra informazione verbale o scritta fornita all’acquirente. Nessuno è autorizzato a fornire differenti informazioni in materia, in nome di Sleipner Italia Srl.
14.12 La garanzia non prevede la sostituzione dell’apparecchiatura durante il periodo di riparazione.
14.13 Sleipner Italia Srl si riserva il diritto di non riconoscere la garanzia in caso i nostri prodotti siano controllati da componenti elettrici/elettronici di altro produttore che non siano stati preventivamente autorizzati per scritto a funzionare in associazione con i nostri articoli.
14.14 Se, a seguito di intervento da parte di nostro personale o di un centro autorizzato Sleipner Italia Srl, il vizio dovesse risultare non coperto dalla garanzia del produttore, saranno addebitati gli eventuali costi di verifica e ripristino richiesti da quest’ultimo, salvo diverso accordo tra le parti.

15. RISERVA DI PROPRIETA’
15.1 Fermo restando che i rischi relativi alle merci sono trasferiti all’acquirente in conformità con la clausola 5, la proprietà delle merci resta di Sleipner Italia Srl fino a che quest’ultima non abbia ricevuto il pagamento integrale:
– delle merci suddette;
– di qualsiasi altra merce fornita da Sleipner Italia Srl
– di eventuali altri importi dovuti dall’Acquirente a Sleipner Italia Srl
15.2 Sino al trasferimento della proprietà delle merci all’Acquirente ai sensi della presente clausola, l’Acquirente conserverà le stesse in un luogo separato che consenta di identificarle immediatamente come proprietà di Sleipner Italia Srl. L’Acquirente provvederà ad assicurare le merci e sosterrà i rischi derivanti in caso di perdita o danneggiamento delle medesime.
15.3 L’Acquirente non ha diritto di impegnare o gravare i beni la cui titolarità appartenga a Sleipner Italia Srl, ovvero di esercitare in altro modo la proprietà su di essi.
15.4 In qualsiasi momento precedente al trasferimento della proprietà delle merci all’Acquirente, Sleipner Italia Srl può (fatto salvo ogni altro suo diritto) riprendere possesso della totalità o di parte delle merci e accedere a tal fine alla sede dell’Acquirente (ovvero autorizzare terzi in tal senso), ovvero richiedere la consegna della totalità o di parte delle merci.
15.5 Il diritto dell’Acquirente al possesso delle merci cessa immediatamente qualora:
– nei confronti dell’Acquirente sia emanata una sentenza di fallimento, ovvero l’Acquirente stipuli un accordo o un concordato con i suoi creditori, ovvero si avvalga di qualsiasi legge al momento in vigore che preveda la remissione del debito ai debitori insolventi, ovvero (se persona giuridica) convochi una riunione dei creditori (formale o informale) o sia posto in liquidazione (volontaria o obbligatoria), salvo il caso in cui la liquidazione volontaria sia finalizzata unicamente alla ristrutturazione o alla fusione, ovvero, in relazione alla sua impresa o a parte di essa, sia designato un curatore e/o tutore o un amministratore o curatore amministrativo, ovvero sia approvata una delibera o presentata un’istanza presso un tribunale finalizzata alla liquidazione dell’Acquirente, ovvero sia avviato un procedimento inerente all’insolvenza o alla possibile insolvenza
dell’Acquirente; oppure
– nei confronti dell’Acquirente sia stato emanato, su base giuridica o di equità, un
procedimento esecutivo avente a oggetto la proprietà dell’Acquirente, ovvero l’Acquirente abbia autorizzato tale procedimento o lo stesso sia stato ottenuto da terzi nei suoi confronti, ovvero l’Acquirente non abbia osservato o attuato i suoi obblighi ai sensi del Contratto o di qualsiasi altro contratto stipulato con una società o con l’Acquirente, ovvero l’Acquirente non sia in grado di pagare i propri debiti ai sensi dell’articolo 1523 del codice civile italiano, oppure
– l’Acquirente assoggetti le merci a carichi ipotecari o di altra natura.
15.6 Sleipner Italia Srl ha il diritto di recuperare il pagamento delle merci anche qualora non ne abbia trasferito la proprietà.
15.7 Se una qualsiasi disposizione del presente Contratto è dichiarata non valida o non applicabile da un tribunale o ente amministrativo della giurisdizione competente, tale invalidità o inapplicabilità non pregiudica la validità delle altre disposizioni del presente contratto, le quali restano valide ed efficaci.


16. PROPRIETA’ INTELLETTUALE
16.1 Tutti i brevetti, disegni, marchi, diritti d’autore e altri diritti di proprietà industriale o intellettuale di Sleipner Motor AS, di qualunque genere essi siano, relativi ai prodotti venduti da Sleipner Italia Srl, ai loro componenti, imballaggi e materiali, sono di proprietà esclusiva di Sleipner Italia Srl. L’acquirente non può utilizzare attraverso qualsiasi forma, i diritti di proprietà intellettuale di Sleipner Italia Srl senza accordo preliminare. In particolare, deve sottoporre a Sleipner Italia Srl tutte le pubblicazioni o forme pubblicitarie che comportano l’utilizzo di un qualunque diritto di proprietà intellettuale di Sleipner Italia Srl che si riserva il diritto di modificare o vietare tali pubblicazioni o pubblicità.

17. FORZA MAGGIORE
17.1 Nel caso in cui Sleipner Italia Srl sia ostacolato o esegua con ritardo gli obblighi descritti nel contratto di vendita a causa di uno sciopero, lock – out, litigio commerciale, per decisioni governative nazionali, locali o di altre autorità pubbliche, per catastrofi naturali, tempeste, incendi, inondazioni, esplosioni, incidenti, furti, esaurimento scorte, disordini di ordine pubblico, insurrezioni, guerre, o per qualsiasi altra causa di forza maggiore indipendente dalla volontà e dal controllo di Sleipner Italia Srl, il contratto di vendita può essere sospeso o annullato da Sleipner Italia Srl senza preavviso. Sleipner Italia Srl non sarà in nessun modo responsabile dei danni, o dei ritardi causati dagli ostacoli di cui sopra o dalla seguente sospensione o annullamento del contratto di vendita.

18. INFORMATIVA D.Lgs. 231/2001
18.1 Il Cliente dichiara di essere a conoscenza della normativa vigente in materia di responsabilità amministrativa delle società e di quanto previsto dal D.Lgs. 231/2001. Il Cliente prende atto che Sleipner Italia Srl, ha adottato un Codice Etico in conformità a quanto previsto dal D.Lgs. 231/2001. Il Cliente dichiara altresì di conoscere il testo, pubblicato sul sito www.side-power.it. Il Cliente si obbliga a non porre in essere e a far sì che anche i propri amministratori, dipendenti e/o collaboratori non pongano in essere atti o comportamenti tali da determinare la violazione del Codice Etico di Sleipner Italia Srl e, più in generale, la commissione dei reati richiamati dal D.Lgs. 231/2001. Il Cliente garantisce inoltre di avere previsto misure idonee a garantire lo svolgimento dell’attività oggetto del presente Contratto, in conformità a quanto previsto dal Codice Etico di Sleipner Italia Srl. In caso di inosservanza da parte del Cliente del D.Lgs. 231/2001 e del Codice Etico, Sleipner Italia Srl potrà risolvere il Contratto per inadempimento ai sensi dell’art. 1456 c.c., dandone semplice comunicazione scritta al Cliente a mezzo raccomandata A.R..

19. DIVIETO DI CESSIONE
19.1 Tutti i diritti e, in genere, le situazioni giuridiche nascenti o derivanti dal contratto non potranno essere oggetto di cessione o di delegazione a terzi da parte del cliente senza il preventivo consenso, risultante da atto scritto, di Sleipner Italia Srl.

20. FORO COMPETENTE
21.1 Le presenti condizioni generali di vendita e tutte le vendite concluse in base alle presenti, saranno regolate e interpretate conformemente al diritto italiano.
21.2 Qualsiasi controversia relativa alle presenti condizioni generali di vendita oppure riguardante le vendite concluse sulla base delle presenti, sarà sottoposta ai tribunali competenti nella giurisdizione in cui Sleipner Italia Srl ha la sua sede sociale (Tribunale di Lucca).

Sleipner Italia Srl

Sede Legale

Via Giuseppe Duccini 120
55054 Massarosa (LU) – Italia
Phone: +39 0584 1788149
Fax: +39 0584 1856668
Pec: sleipneritaliasrl@legalmail.it

Stabilimento di

Via Giuseppe Duccini 148
55054 Massarosa (LU) – Italia
Phone: +39 0584 1788149
Fax: +39 0584 1856668
Pec: sleipneritaliasrl@legalmail.it

Capitale Sociale € 10.000 i.v.

P. IVA IT02568210468
REA n. LU 235936